Kasko

La nuova polizza Kasko entra in vigore dal 1° Maggio 2021 sino al 31 Dicembre 2021

SE PER LE GITE SOCIALI UTILIZZI LA TUA AUTO, PROTEGGILA CON LA GARANZIA KASKO ATTUABILE TRAMITE LA SEGRETERIA DELLA TUA SEZIONE.

Se durante una uscita in un giorno di pioggia, l’auto utilizzata va a sbattere contro un albero, subendo danni notevoli, chi rimborsa questo danno? Con la semplice assicurazione auto (RCA), NESSUNO. Per questa tipologia di danni, l’unica copertura assicurativa è la formula KASKO, che risarcisce i danni cosiddetti “propri”.

• La garanzia non è legata alla responsabilità del conducente nell’incidente: questo significa che si ha diritto al risarcimento anche se l’incidente è stato causato.

• La garanzia copre tutti quei danni non provocati da altri, per i quali non si può chiamare in causa la polizza Rc Auto di alcuno, come, ad esempio, quelli legati al ribaltamento, alle collisioni dopo una uscita di strada o qualunque altro tipo di urto che può essere subito dalla macchina durante la circolazione su strada.

• La garanzia prevede un massimo risarcimento di € 10.000,00 e l’applicazione di una franchigia di € 350,00.

• I veicoli assicurati devono essere di proprietà dei Soci delle Sezioni CAI che aderiscono alla polizza, oppure di proprietà dei loro familiari conviventi, oppure intestati ad aziende di loro proprietà, oppure di proprietà di altre aziende dati in uso continuativo al Socio.

• I mezzi devono essere usati per attività di servizio per ordine e per conto delle Sezioni CAI aderenti.

• Il mezzo, al momento del sinistro, deve essere guidato da un Socio CAI di una delle Sezioni aderenti ed in regola con il tesseramento.

Attualmente il costo giornaliero da pagare per la polizza è di € 3,50 ogni veicolo.
La richiesta di copertura deve essere fatta on line compilando l’apposito modulo disponibile presso tutte le Sezioni CAI aderenti.

I rifugi